dic

01

Treni storici e mercatini natalizi: il piacere di viaggiare “slow”

Posted by : alessandra | On : 1 dicembre 2012

Nell’epoca dominata dalla velocità, nell’era degli spostamenti da un continente all’altro in meno di ventiquattro ore, dove ciascuno di noi è costantemente in cerca del dono dell’ubiquità per essere in più posti contemporanemamente, la lentezza è ormai un lusso per pochi. Poter assaporare  il piacere del viaggio, della scoperta lenta e rilassata, godendo a pieno del momento e di ciò che ci circonda, è la nuova frontiera turistica.
E quale modo migliore di riscoprire un modo di viaggiare diverso e dal sapore antico se non a bordo di un vecchio treno a vapore,  uno dei tanti convogli storici restaurati per l’occasione che, soprattutto nel periodo delle feste natalizie, diventano protagonisti di escursioni dal fascino retrò, perfette per sperimentare a pieno la bellezza dei luoghi e il piacere della compagnia.
In tutta Italia, da nord a sud, in quest’inverno 2012, sono tante le gite organizzate a bordo di treni storici. Mete preferite i mercatini natalizi,  in primis quelli di Trento, Merano e delle altre località del Trentino, ma anche Salerno con le sue luci d’artista, Siena e la campagna toscana con le sue sagre e i suoi prodotti tipici , la Sardegna con le sue storiche miniere.

Ecco allora alcune date da annotare:

- 2 dicembre – domenica: “Treno dei mercatini di Natale di Trento” Milano–Brescia–Trento organizzato da TrenoBlu
- 8 dicembre – sabato: Festa dell’olio nuovo Treno a vapore da Siena  a S. Quirico d’Orcia organizzato da Treno Natura
- 8 dicembre – sabato: Treno storico a vapore Cagliari – Iglesias e ritorno organizzato dall’Associazione Sarda Treni Storici “Sardegnavapore”; Visita alla Miniera di Santa Barbara o Porto Flavia
16 dicembre – domenica: Treno dei Mercatini di Natale Verona–Merano con treno storico trainato dalla E 636 284 “Camilla” organizzato da Associazione Veneta Treni Storici.
- 16 dicembre – domenica: Siena e i suoi Musei Treno a vapore da Fabro a Siena organizzato da Treno Natura
16 dicembre – domenica: “Treno di Natale” Taranto–Salerno organizzato dall’Associazione Treni Storici Puglia-Onlus di Taranto

E per chi volesse trascorrere l’ultimo dell’anno in modo alternativo, ritorna anche quest’anno il Capodanno in treno con partenza da Lecco scalo a Monza e destinazione Mantova. Si potrà cenare a bordo di un treno storico datato 1930 completamente restaurato, allestito per l’occasione con tavoli e musica. Giunti nella storica città d’arte,  gli ospiti verranno condotti alla scoperta delle bellezze di Mantova e potranno festeggiare la mezzanotte in piazza, al ritorno verrà servita la colazione a bordo.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *