mag

28

Rocce che prendono vita e paesaggi spettacolari: a Milano la mostra Geomorfo

Posted by : alessandra | On : 28 maggio 2013

Faraglione basaltico - Islanda

Novanta scatti per scoprire le mille forme sorprendenti della natura in una mostra fotografica al museo Minguzzi di Milano.

Un pianeta Terra spettacolare e quasi magico è quello immortalato nei 90 scatti del geologo e fotoreporter Marco Carlo Stoppato e raccolti nella mostra “Geomorfo – I mille volti di Gaia” in programma al Museo Minguzzi di Milano fino al 14 luglio.

fotografia natura_mostra geomorfo

Eruzione Etna

Paesaggi e scatti di 40 paesi che ritraggono deserti, rocce, paesaggi vulcanici, rocce stratificate, archi naturali: la natura appare in tutta la sua bellezza e maestosità, a volte assume forme strane e sorprendenti con le rocce che sembrano prendere vita e assumere sembianze animali, altre volte disegna scenari quasi irreali, lasciandoci stupiti e a bocca aperta.

mostra natura milano

Laguna glaciale - Islanda

Ma la mostra non è solo questo: è anche il ritratto di un pianeta vivo, in continua evoluzione, in cui ogni cosa assume un aspetto destinato a cambiare e modificarsi in futuro, per effetto delle forze e dei fenomeni naturali oppure per l’azione dell’uomo.

fotografia natura milano

Etiopia - Dallol

Uno scrigno che contiene tali tesori, può e deve essere tutelato e protetto: osservando le immagini, quest’idea, che poi rappresenta anche il messaggio principale della mostra, nasce quasi in modo spontaneo.

galleria fotografica natura milano

Isolbe Svalbard

Organizzata da Raduicediunopercento e allestita su tre livelli, l’esposizione si arricchisce anche di un’installazione 3D raffigurante un’eruzione, due incontri tematici e due visite guidate con Stoppato in programma nelle prossime settimane.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *