dic

04

Le Cafè des Chats: fusa e pasticcini nel cuore di Parigi

Posted by : alessandra | On : 4 dicembre 2013

Le Cafè des Chats Parigi

Dopo Vienna e Budapest nasce anche a Parigi il primo caffè per gatti  dove gli amanti di fusa e coccole miciose possono fermarsi per una pausa dolce in compagnia dei loro amici pelosi.

Per gli amanti degli animali e dei felini in particolare c’è una bella notizia. Anche in Europa sta prendendo piede la moda dei bar per gatti.
Dopo Vienna e Budapest, il terzo e ultimo della serie è stato inaugurato a Parigi a fine estate nel quartiere modaiolo di Le Mariais da Madame Margoux Gandelon, imprenditrice da sempre innamoratissima dei gatti.
Si chiama Le Cafè des Chats ed ospita circa una dozzina di amici pelosi pronti a farsi coccolare dai clienti tra un caffè e una fetta di dolce.

Una sorta di pet therapy da praticare a proprio piacimento alla modica cifra di una tazza di tè e un vassoio di pasticcini. Sono ben noti infatti gli effetti benefici sul corpo e sulla mente derivanti dall’accarezzare gli animali e giocare con loro.
Le fusa dei gatti in particolare avrebbero un effetto calmate ben più potente di qualsiasi farmaco.

Caffè per gatti Parigi

Grande attenzione è data all’igiene e al benessere degli animali. Tutti i gatti ospiti del Cafè des Chats sono provvisti di libretto sanitario personale, i dipendenti si prendono cura di loro e ogni tre mesi fanno un check-up completo dal veterinario.
Anche alcune delle semplici regole in vigore per la clientela nascono dal rispetto dell’animale e delle sue esigenze, come quella che vieta di disturbarli mentre dormono o di interagire con loro solo se sono gli stessi gatti a volerlo.

In realtà la moda dei caffè per gatti  nasce infatti in Oriente e in particolare in Giappone dove oggi se ne contano circa un centinaio.
Il perché di questo vero e proprio boom si spiega con la norma in vigore in molti condomini giapponesi che vieta gli animali domestici. Come fare allora per chi ama i mici a godere delle loro fusa? La risposta è semplice: basta andare in uno dei tanti Neko Cafè (Neko significa gatto in giapponese) per godere della compagnia di un simpatico felino desideroso di coccole mentre si sorseggia un tazza di sakè o si sfoglia il giornale.

bar per gatti parigi

Rispetto ai Neko Cafè giapponesi, però, non si tratta solo di business. Oltre ad un essere un progetto imprenditoriale, Le Cafè des Chats possiede anche uno scopo  benefico, espressione dell’autentico amore di Madame Gandelon per i suoi amici gatti.
Tutti i felini che gironzolano tra i divanetti e i tavolini del bar sono infatti trovatelli e provengono dai gattili della zona. Ma soprattutto chiunque può decidere di adottarne uno scegliendo di donare al prescelto una casa e il proprio affetto in esclusiva.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *