giu

22

Il ritorno del costume intero elegante e chic: per chi ama il fascino glamour anche in spiaggia

Posted by : alessandra | On : 22 giugno 2012

Il costume intero, cugino chic del bikini, tona in auge nell'estate 2012Il costume intero, cugino chic del bikini, torna in auge nell’estate 2012.

L’estate è ormai arrivata. Evviva, evviva!!
Personalmente adoro questa stagione in tutto e per tutto. Il sole, il mare, i suoi profumi, i colori accesi della natura, i vestitini corti e leggeri…insomma una goduria.
Soprattutto adoro il mare, andare in spiaggia e tutto ciò che è connesso alla vita da spiaggia, dalle ciabattine ai costumi, dall’odore della crema solare ai pareo.
Ora quello che ancora mi manca per cominciare degnamente la stagione dei bagni e della tintarella è un mitico costume intero, elegante e chic.

Lo confesso, appena ho visto i primi esemplari nelle vetrine,  ho deciso subito che dovevo avere uno, costi quel che costi. Mi ricordo anche che da piccola ne avevo uno, verde brillante con una stampa floreale e senza spalline: era bellissimo. Ma a quanto pare non sono l’unica ad apprezzarlo.

Quest’anno, sembra che il costume intero, sia tornato prepotentemente di moda, sulle passerelle e nei negozi, un giusto riscatto dopo stagioni e stagioni di oblio e declassamento.
Persino il Wall Street Journal si è scomodato a dedicare spazio al ritorno in auge del costume intero, un revival che ha contagiato stilisti come Dolce e Gabbana, Prada e Michael Kors, oltre a suscitare le simpatie di moltissime donne americane.

Ma cosa spiega tutta questa gloria ritrovata per il costume intero?
Sicuramente il fascino retrò di un’epoca passata fatta di eleganza, glamour, stile. Una tendenza che attraversa non solo la moda ma anche l’architettura, il design. la musica, il cinema.
E poi, vuoi mettere la magia di indossarlo e sentirsi un pò come le divine Rita Hayworth, Liz Taylor o Bette Davis (ok, scommetto che quest’ultimo nome in pochi lo conoscono ma è una delle mie attrici americane preferite).

Del resto il costume intero è un vero e proprio strumento di fascino femminile, espressione di una seduzione sottile che non scopre del tutto ma incanta scolpendo e lasciando parlare le forme.
Soprattutto è adatto al fisico mediterraneo, morbido e curvilineo, sottolineandone e valorizzandone le forme sinuose. Gli attuali tessuti e le cuciture tecnologiche lo rendono oggi, sostengono gli stilisti, ancora più strategico nel valorizzare il fisico femminile, facendone un capo indispensabile nel guardaroba estivo pour femme.

Ok, ho deciso. Mi oriento sul modello che lascia scoperti i fianchi lateralmente, abbinato a un paio di occhialoni stile diva e un mega cappello di paglia. E voi, invece, cosa ne pensate? Qual è il modello che preferite? Oppure il fascino del costume intero non ha alcuna presa su di voi?

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *