mar

28

Crociera al Polo Nord: avventura estrema e lusso

Posted by : alessandra | On : 28 marzo 2013

crociera polare

Crociera si ma non la solita verso le solite destinazioni. Per chi se lo può permettere (il costo infatti è decisamente superiore a quello della classica crociera) le nuove mete di richiamo sono quelle estreme e decisamente insolite del Polo Nord, dell’Antartide, della Groenlandia.  Un vero e proprio boom, dunque,  della crociera tra i ghiacci polari, per recuperare il piacere del viaggio come avventura e scoperta. Sono decisamente pochi ormai i luoghi del pianeta che possono dirsi ancora incontaminati e inesplorati, poche le mete capaci di offrire emozioni inedite agli occhi dei propri visitatori. Il Polo Nord con il fascino silenzioso e solitario delle sue sconfinate distese di ghiaccio, i suoi paesaggi aspri e rocciosi, gli avvistamenti di foche, pinguini, balene polari, branchi di trichechi e lupi di mare conquista il viaggiatore alla ricerca di nuove e soprendenti sensazioni. A bordo di moderne navi dallo scafo rinforzato o di autentici rompighiaccio, attrezzati con camere e suite, si naviga e ci si rilassa in attesa di raggiungere le punte più estreme del globo terrestre. Le chiamano “expedition vessel” , sono dotate della più avanzata tecnologia e di tutti i comfort, dal ristorante alla biblioteca, dalla sauna alla palestra, per non farsi mancare nulla.
Ma non solo ghiacci e freddo. Anche le profondità della giungla tropicale lungo il corso del Rio delle Amazzoni, gli arcipelaghi più remoti del Pacifico, le coste della Papa Nuova Guinea sono tra le mete estreme delle moderne crociere-avventura.
Per i nuovi Indiana Jones, spiriti più spartani per i quali l’avventura significa anche disagio e fatica, non mancano le crociere in barca a vela. Destinazione Nukuoro, gli atolli più lontani della Micronesia, gli isolotti più sperduti dell’Oceano Pacifico e infine Capo Horn, per gli animi più temerari e i fisici più allenati.
Altri itineari propongono percorsi in kayak e trekking sul ghiaccio in Groelandia lungo le rotte effettuate dagli antichi esploratori, traversate in scii lungo la superficie congelata del mar Baltico e pit- stop all’interno delle più remote stazioni metereologiche, notti stellate e aurore boreali alla scoperta dell’Islanda, esplorazioni in elicottero.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *